Le caratteristiche del Negozio Vincente

By | 23 gennaio 2018

Questo il sogno di ogni negoziante ovvero, avere sempre il negozio pieno di clienti che acquistano e ritornano di continuo, magari portando amici e clienti nuovi a spendere da noi.

Ma purtroppo nella realtà queste cose accadono solamente nei Negozi Vincenti, nei Negozi che stimolano di continuo i propri Clienti con ogni sorta di coccola, offerta, prodotto di qualità, servizio, assistenza, ecc…

Ricevo da molti clienti questa domanda:  Cosa fare per diventare un Negozio Vincente?

Premetto che per diventare un Negozio Vincente bisogna seguire un percorso formativo che orienti Titolari e Dipendenti sulla direzione da seguire per rimanere in vita.

Esistono solamente due strade, una è la classica guerra dei prezzi e l’altra è la strada che percorre la grande distribuzione.

Ora la prima, funzionava fino a qualche decennio fa, quando si cercava il prezzo più basso e non si badava a cosa si comprava.

Piccoli negozi di quartiere che vendevano qualunque prodotto e il prezzo la faceva da padrone.

La seconda strada, cioè quella oggi percorsa dalla GDO (grande distribuzione organizzata) è quella vincente, perchè continua a portare introiti, clienti e utili nelle casse di coloro che hanno scelto il cambiamento e utilizzano queste tecniche di approccio.

E’ ovvio che ti starai chiedendo, ma io non ho un supermercato oppure non rivendo articoli elettronici.

Il punto è: prendere ciò che funziona e modellarlo alla tua realtà commerciale.

E’ normale che questo non può avvenire dal giorno alla notte, bisogna studiare, formare i dipendenti, applicare, provare e riprovare quali soluzioni funzionano meglio di altre e così via…

Quando vedi i negozi della concorrenza pieni di clienti, non è che quella mattina tutti si sono svegliati con una voglia sfrenata di andare a fare acquisti in quel punto vendita, ma c’è dietro un gran lavoro di educazione, fidelizzazione, formazione, offerte e operazioni commerciali studiate molto tempo prima.

….e intanto tu continui ad avere la “crisi”.

Capire qual è la molla che fa scattare l’attenzione del Cliente verso una scelta piuttosto che un’altra, oggi è fondamentale per la sopravvivenza del tuo punto vendita.

Vediamo ora quali sono le caratteristiche dei Negozi Vincenti:

 

  1. Devi saper fare accoglienza clienti (fondamentale)
  2. Devi essere riconoscibile attraverso un Brand
  3. Devi saper ascoltare i clienti e dare la giusta soluzione ai loro problemi
  4. Devi saper fare Marketing
  5. Devi saper gestire una vendita
  6. Devi conoscere la Linea di morte del punto vendita
  7. Devi conoscere qual è il giusto ricarico da applicare in base alle tue vendite
  8. Devi saper gestire il Post-vendita
  9. Devi saper fare delle offerte mirate
  10. Devi saper schivare le truffe dei rappresentanti
  11. Devi sapere come fidelizzare un cliente
  12. Devi saper gestire e motivare i dipendenti.

 

Come vedi è un percorso lungo e tortuoso che difficilmente percorrerà chi ancora pensa che per vincere bisogna avere il prezzo più basso della città.

In maniera sintetica, il Negozio Vincente non si rivolge ai clienti in maniera aggressiva o insistente, non asseconda affatto i clienti, (intanto che la vostra dipendente è intenta a mostrargli merce a più non posso e a caricare la potenziale acquirente di ogni diavoleria, nella speranza che prima o poi gli piacerà qualcosa, la vendita è già sfumata).

Diciamo che per diventare un Negozio Vincente è necessario modificare le nostre credenze, guardare avanti e tralasciare ciò che è stato fatto fino a ieri dai nostri nonni, dai nostri padri, semplicemente perché ciò che andava bene in passato non funziona più nel presente.

Da quando ho iniziato a fare il venditore ho continuamente osservato tutti quei negozianti che sembravano riuscire a conquistare i clienti ed a chiudere le vendite in maniera naturale e senza tanto sforzo, ma ho altrettanto visto fallire una miriade di negozi, padri di famiglia e loro colleghi.

I primi sembrava riuscissero in maniera quasi naturale e con pochissimo sforzo a servire moltissimi clienti desiderosi di acquistare da loro.

I secondi invece chiudevano e continuano a farlo ancora oggi, dando sempre e comunque la colpa alla crisi, ai politici, alla gente che non ha soldi e non compra…

La mia missione da allora è diventata infatti, comprendere esattamente in che cosa questi straordinari negozianti si differenziassero dai loro “colleghi”.

Questi ultimi sono stati la fonte ispiratrice che mi ha guidato a capire e ad apprendere sempre meglio la vendita professionale, in maniera da divulgarla a più gente possibile ed evitarle così il peggio.

Ebbene il risultato è che oggi, anche tu puoi iniziare ad approfondire la tua conoscenza di gestione e rivoluzione del tuo punto vendita grazie al mio nuovo libro “Metti il Turbo alla tua Attività commerciale” della collana Il Negozio Vincente, edito da EBS Print di Arcore (MB) e disponibile su Amazon e Feltrinelli.

Desidero quindi trasmetterti le convinzioni e gli atteggiamenti dei Negozianti Vincenti. Le differenze nel loro modo di pensare e del perché mentre loro ottengono risultati straordinari, altri falliscono.

E’ strano ma ti assicuro che è esattamente così.

Questi negozianti e relativi dipendenti, utilizzano delle tecniche di gestione del cliente che lascia percepire tra le righe, come i clienti siano fortunati a fornirsi da loro, come se gli sussurrassero sottovoce: Sai benissimo che posso aiutarti solo io vero?

La padronanza che dimostrano nella soluzione del problema al cliente è qualcosa di così naturale che sembrano dei farmacisti veri e propri.

Ebbene sì, lo sapete che io ho la fissa per i farmacisti, perché è proprio la loro sicurezza e la competenza a farsì che i clienti si affidino completamente nelle loro mani per qualsiasi malanno.

Quindi è inutile girarci intorno, se vuoi anche tu diventare un negozio vincente, devi assolutamente allenare la tua squadra, i tuoi dipendenti, formarli e portarli ad un livello superiore, un livello tale da diventare il tuo migliore biglietto da visita.

Questo nuovo stadio porterà nuova linfa e nuovi clienti in negozio, felici, fedeli e positivi di fare affari con te e affidarsi alla tua equipe per risolvere i loro problemi.

 

Bene, ora tocca a te!

Puoi ignorare quello che hai letto (e continuare ad ottenere i risultati che hai sempre ottenuto), oppure decidere di cambiare le cose, sta a tè.

Intanto, se vuoi approfondire  clicca qui e prenota il mio libro

Se invece vuoi iniziare subito un percorso formativo per te e i tuoi dipendenti Scopri il GB Training System 

 

Passa all’Azione ORA!  Domani potrebbe essere troppo tardi…


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *